LE ISOLE DELLA LAGUNA DI VENEZIA

Quota €100 /persona

PROGRAMMA

Partenza da Pordenone fiera ingresso Sud alle ore 07.00 con pullman GT Alibus in direzione  Treporti. All’arrivo, imbarco sulla motonave ad uso esclusivo con destinazione l’isola di Murano, famosa per la lavorazione del vetro, grazie alle moltissime fornaci che ancor oggi mantengono viva questa tradizione.

Al vostro arrivo, sosta per la visita alla storica vetreria Lazzerini con dimostrazione della lavorazione del vetro soffiato e scolpito di un maestro vetraio. Dopo un’ora circa, partenza per Burano, caratteristico borgo di pescatori fondato su 4 isole vivacizzate dalle facciate variopinte delle case, famosa soprattutto per la lavorazione del merletto, qui fiorita già nel XVII secolo. Visita libera della cittadina e di seguito pranzo in ristorante.

Dopo il pranzo si proseguirà per l’isola di Torcello dove vivono appena una decina di abitanti in case prevalentemente coloniche e la cui unica fonte di sostentamento è il turismo. L’isola offre da subito ai suoi visitatori un’atmosfera d’altri tempi. Visita alla Basilica di S. Maria Assunta, la costruzione più antica presente nella laguna, fondata nel 639 e al Museo Archeologico.

Al termine, rientro fino a Treporti con il traghetto riservato e di seguito proseguimento con pullman fino alle vostre sedi, con arrivo previsto in tarda serata.

QUOTA PARTECIPAZIONE MIN. 40 PERSONE                                € 100.00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasporto in bus GT ALIBUS, park e ztl inclusi
  • Escursione in motonave da Treporti per le isole di Murano, Burano e Torcello
  • Visita alla vetreria di Murano
  • Pranzo in ristorante (bevande incluse – 1/4 l di vino e ½ l di acqua e caffè corretto)
  • Ingresso a Torcello alla Basilica e al Museo con audioguida inclusa
  • Assicurazione medica

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Eventuali ulteriori ingressi, le mance, gli extra di carattere personale, tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.

NB: Alibus si riserva la facoltà di modificare l’ordine delle visite e del programma per motivi organizzativi senza alterare la qualità dei servizi.